L'ultime ricette

22/08/12

Cheese cake ACE di frutta esotica...fredda e profumata

In questi giorni in cui “Lucifero” impazza, ho dovuto preparare la torta per il mio anniversario di matrimonio ma il caldo eccessivo mi ha obbligato a fare solo una "Cheese cake di mango, papaya all' aroma di mandorla, vaniglia, lime e zafferano" o Cheese cake ACE di frutta esotica . Eccola qui:
Click to enlarge
Click to enlarge
La sua bellezza era indiscutibile ma sono anche contentissima che sia piaciuto ai miei ospiti che l’hanno praticamente divorato. Per l'indomani ne è rimasto un pezzo e mi sono divertita  a presentarlo al mio darling un po’ “alla chef” … e’ stato solo un tentativo di una blogger appassionata di dolci!
Click to enlarge
Ecco cosa è necessario per la preparazione di questa cheesecake  ricca di vitamina A e C nel mango e vitamina E nelle mandorle.
Ingredienti per la base:
  • biscotti digestive (schiacciati), 200g
  • mandorle in polvere, 50 g
  • burro fuso, 110 g 
  • una fiala di aroma di mandorla ( aggiunta nel burro sciolto)
Per la crema (topping):
  • formaggio spalmabile, 250 g
  • ricotta, 250 g
  • puré di 1 mango fresco, 3-4 cucchiai
  • zucchero semolato, 60 g
  • panna fresca (da montare), 200 g 
  • gelatina, 3 fogli sciolti in 4-5 cucchiai d’acqua
  • mango disidratato a fette, 50 g 
  • papaya disidratata a fette, 50 g
  • fiala di aroma alla vaniglia, 1
Per TOP Layer (icing o glassa)
  • puré di 1 mango, (in totale: puré di 2 frutti di mango)
  • zafferano, 1 bustina
  • gelatina, 3 fogli 
  • lime , 1 (solo il succo)  
  • zucchero semolato, 40 g
Per decorare:
  • fette di mango e papaya, scaglie di mandorle leggermente abbrustolite e zest di lime.
Procedimento: 
Click to enlarge
1. Preparare la base unendo tutti gli ingredienti e mettere in una tortiera leggermente imburrata. Premere, per far aderire la base alle pareti della tortiera. Mettere in frigo per almeno un ora..
Click to enlarge
2. Preparare la crema (topping) di formaggio con: il formaggio spalmabile a vostra scelta (io, Philadelphia), la ricotta, lo zucchero, il purè di mango ( prima passato al setaccio), il succo di lime, panna montata ben ferma, dadi di mango e papaya disidratati.
Una volta amalgamato bene il tutto, aggiungere la gelatina precedentemente ammorbidita in acqua fredda poi sciolta sul fuoco ( senza farla bollire) con 4 cucchiai di acqua calda e un cucchiaio di succo di lime.
3. Versare la crema sopra la base preparata e tenuta in frigo, spianare bene e riporre di nuovo in frigo almeno per 6 ore. Io l'ho tenuta per una notte intera.
Click to enlarge
4. Preparare TOP layer (icing) del cheesecake con: il restante puré di mango, lo zucchero, succo di lime, zafferano sciolto in 2 cucchiai di acqua calda e infine la gelatina precedentemente ammorbidita in acqua fredda. Portare sul fuoco tutto senza raggiungimento del bollore. Raffreddare a t° ambiente e versare sopra la crema della torta. Riporre il cheesecake ancora in frigo per 6 ore e decorare con fette di mango, papaya, mandorle e zest  di lime.
Nota: Rispetto al frutto fresco, la frutta disidratata perde l’acqua e le vitamine ma concentra fibre, zuccheri e minerali, diventando così nutriente, saziante e non eccessivamente calorico.
Personalmente, servo il dolce con panna montata e confettura di frutti di bosco, o ciliegie o amarene.
I profumi che ho usato non sono di intensità eccessiva e si sentono solo sul palato e sulle papille gustative.
Se adorate questi due frutti non potete non provare questo cheese cake!
Ciao a tutti, a presto!
p.s. Scusate se sono assente da vostri blog ma io con questo caldo non c'è la faccio stare tra i muri di casa quindi vado al mare!:)

14 commenti:

  1. Emily aspettavo la tua cheesecake ed ora eccola!!! davvero buona e un insieme di sapori che si fondono con gusto e armonia!!!!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombetta gentilissima!Baci!

      Elimina
  2. Emily ma è favolosa la tua cheesecake, tanti augrui per il vostro anniversario di matrimonio e complimenti per la presentazione da chef. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di tutti complimenti cara Stefania, ciao!:)

      Elimina
  3. curiosa l'idea di un cheesecake all'ACE, non ci avrei mai pensato... deve essere fantastica! bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela, sei gentilissima! Ma sai che io non ti vedo tra i miei lettori...non capisco perché con questi scherzi tra i blogger ...cmq grazie e ciao!

      Elimina
  4. condivido con tutte voi,bacini Princi,e ancke buona notte Princi,P.S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, ma d mi un po'... ti chiami Principessa o quella sono io?!;)

      Elimina
  5. Che bella che ti è venuta, davvero perfetta e chissà che buona!!!

    RispondiElimina
  6. condivido con te,Lacucinaimperfetta di Giuliana,Bacini Princi

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti per i vostri commenti, siete tropo gentili!:)

    RispondiElimina
  8. Eccomi Emily!Non potevo che fermarmi qui per lasciarti un saluto, su un dolce che hai reso particolarissimo!ottima idea!Piacere d'averti conosciuta ^_^
    Paola

    RispondiElimina
  9. Ciao Emily è molto particolare la tua versione di cheesecake e sicuramente molto buona visto il successo che ha riscosso!! Piacere di conoscerti, vieni a trovarmi, ti aspetto!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  10. Ha un aspetto stupendo,solare,allegro...invitante!!! :D

    RispondiElimina