L'ultime ricette

05/04/12

Uovo in nido di pasta sul letto di spinaci ... l'idea per Pasqua No3

Salve foodies! Il post di oggi è un primo Pasquale! Con questo piatto si fa una bella figura davanti ai commensali invitati al pranzo di Pasqua! Stavolta questo gustosissimo e delizioso piatto di tagliatelle, uovo e spinaci  l'ho fatto  solo per dare l'idea e farvi vedere la ricetta e se qualcuno decide di prenderlo in considerazione allora, nelle mie note troverete i particolari a proposito della ricetta.
Sulla foto scattata con la scarsa luce serale, il piatto non risalta molto ma con la luce del giorno è proprio un altra cosa ... verrà meravigliosamente bene per il pranzo di Pasqua!
Click to enlarge
Allora, ecco la ricetta!
Ingredienti x4:
  • 150 g di tagliatelle 
  • 400 g di spinaci surgelati
  • 250 - 300 ml di brodo vegetale
  • 150 ml di panna fresca/ non avendola a disposizione ho messo un mix di ricotta, yogurt e latte
  •  4 uova
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, io - Dante Olio Extravergine di Oliva 100% Italiano
  •  50 g di burro
  •  ½ cipolla / o 1 cipollotto
  •  2 spicchi d'aglio
  •  15 - 20 g di farina
  •  ½ cucchiaino di noce moscata grattugiata
  • sale grosso macinato / io, Sale Blu di Persia in grani della azienda Tec-Al
  • pepe bianco, della azienda Tec-Al
Procedimento:
Click to enlarge
1. Cuocere le tagliatelle lasciandole un po' al dente.
2. In padella con un giro di olio extra vergine di oliva far sciogliere la metà del burro e soffriggere il cipolotto tagliato finemente insieme con l’aglio sminuzzato circa 4-5 minuti, finchè risultino  leggermente ammorbidite.
3. Aggiungere la farina e soffriggere brevemente mescolando fino a quando non inizia a cambiare colore.
4. Versare il brodo vegetale (precedentemente preparato) mescolando energicamente con una frusta per risultare senza grumi. Unire gli spinaci surgelati, noce moscata grattugiata mescolando di tanto in tanto aspettando che si sciolga, e poi continuare a cuocere a fuoco basso.
5. Scolare la pasta cotta, sciacquare sotto l'acqua corrente fredda e disporre una quantità giusta in una piccola ciotola spalmata  bene con il restante burro. In ogni piccola ciotola fare un nido dalle tagliatelle e rompere l’ uovo crudo al centro con una macinata di sale grosso e pepe sopra. Praticamente per ogni commensale si fa una ciotolina con un nido e un uovo dentro.
6. Disporre le ciotoline preparate in una pirofila piena con  acqua calda fino a metà, coprire il tegame e mettere tutto insieme in forno preriscaldato a 200° C per 20 minuti.
7. Cinque minuti prima di togliere la pirofila con le ciotoline, versare la panna nella crema di spinaci, mescolare e far bollire! Non appena raggiunto il bollore togliere dal fuoco.
8. Portare fuori dal forno le ciotoline con i nidi e lasciare raffreddare leggermente.
Nel piatto da portata fare il letto con la crema degli spinaci. Posizionare sopra un nido tolto fuori dalla ciotolina e servire caldo ai commensali.
Note: 
1. La crema di spinaci si può fare anche con gli spinaci freschi mondati bene e sminuzzati finemente prima di essere messi nel composto di cipollotto e farina.
2. Se non avete il coperchio per coprire la teglia con le ciotole, si può usare la carta di alluminio.
3. Se volete che l'uovo risulti meno cotto basta togliere la teglia dal forno 5 minuti prima del tempo indicato!
4. Per far uscire il nido dalla ciotola cioè per staccarlo più facilmente dalle pareti, aiutarsi con un coltello o una piccola spatola!
Ecco carissimi amici, qui è la fine del post! Non so se avrò ancora abbastanza tempo per scriverne un altro prima della mia partenza per la Macedonia ... si, proprio il giorno della Pasqua  parto per andare a casa dai miei genitori. Nel periodo della mia permanenza cerchero' di essere collegata con voi il più possibile postando anche qualche ricetta già fatta! Allora amici, vi auguro Buona Pasqua a tutti!

23 commenti:

  1. ma che appetitosa questa ricetta! non preoccuparti per la luce, a me la foto sembra bellissima! (se la tua è buia.. le mie allora...) buona Pasqua a te!

    RispondiElimina
  2. Ma che bello questo piatto davvero molto originale!!Tantissimi auguri di una serena Pasqua!!!

    RispondiElimina
  3. Brava Emily, davvero un primo appetitoso e il nido fa tanto Pasqua. Non sei ancora partita e sento già la tua mancanza. Come faremo senza le tue ricettine e i tuoi commenti? Ti abbraccio, buona Pasqua a te e maritino. Un bacio

    RispondiElimina
  4. ihih che bella idea! anche io questa settimana solo ricette pasquali! passa se hai voglia!

    RispondiElimina
  5. Un piatto stupendo, complimenti davvero!!!! Bacioni

    RispondiElimina
  6. Ammazza che roba!!! ma che diea geniale t'è venuta!! Con ingredienti semplicissimi hai creato una ricetta e piatto che si presenta benissimo!!! oltre che buono.. baci buona Pasqua anchee a te...

    RispondiElimina
  7. Dai!!! Che bella idea!!! :) Accipicchia...complimenti cara! Un bacio!

    RispondiElimina
  8. Che idea simpatica... sarà stata un successone!!!
    Complimenti, Chiara

    RispondiElimina
  9. che idea gustosa! Buona Pasqua, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Idea troppo carina! Buona Pasqua e baci!

    RispondiElimina
  11. Un'idea eccellente, mi piace molto anche la presentazione.Buona Pasqua Daniela.

    RispondiElimina
  12. Che aspetto fantastico ha questo piatto!Bell'idea per queste feste pasquali, brava!Ciao e Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  13. Ciao EMILY complimenti ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smacK

    RispondiElimina
  14. Molto goloso...buona idea!!!!
    Un bacione
    Lu

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia!! Brava! :) Ne approfitto per augurarti una felice Pasqua a te e tutti i tuoi cari! :) Bacio

    RispondiElimina
  16. PASSO PER FARTI TANTISSIMI AUGURIIII BUONA PASQUA A TE E ALLA TUA FAMIGLIA

    RispondiElimina
  17. mi piace, che bella idea!!! baci e auguri!!!

    RispondiElimina
  18. Ragazze grazie a tutte per la visita! Sono in partenza e non posso visitarvi ma verro nelle vostre cucine appena posso! Vi abbraccio tutte e vi mando tanti baci! *_*

    RispondiElimina
  19. Bellissimo impiattamento e ricetta gustosa! Auguri di buona Pasqua:-)

    RispondiElimina
  20. Sei bravissima, mi piace molto.

    Buona Pasqua

    RispondiElimina
  21. Scusa per il ritardo con il quale ti faccio tantissimi auguri di buona Pasqua!! Bellissima idea questi nidi e la foto non è per niente male!! Buona permanenza a casa dei tuoi e a presto!

    RispondiElimina
  22. Buone e anche la tua torta pasqualina mi piace molto! Se ti va passa anche da me! A presto

    RispondiElimina