L'ultime ricette

30/01/12

Spaghetti con alici fresche alla ligure

Buongiorno! Oggi una ricetta dedicata alla regina della cucina italiana, alla Sig. Pasta cucinata con il pesce o più precisamente con le acciughe!
Prima di procedere con la ricetta, voglio indicarvi un altra ricetta con le alici (acciughe) sul blog, qui il link, dove questo pesce azzurro di proprietà nutrizionali straordinarie, viene presentato come un secondo piatto. Ora passiamo alla ricetta degli
  "Spaghetti con alici fresche alla ligure"
Vediamo cosa occorre e come è stata preparata da mio marito … eh si, da buon genovese d.o.c. questo piatto l’ha cucinato lui.
Ingredienti per 2:
  • 170 – 180 g di spaghetti
  • 200 g di alici (acciughe) fresche e pulite
  • 1 bustina di zafferano 
  • olive nere taggiasche 
  • pinoli
  • prezzemolo tritato
  • vino bianco secco
  • qualche pomodorino pachino o ciliegino 
  • 1-2 spicchi d’aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • sale Blu di Persia dell' azienda Tec-Al, q.b.
Procedimento: 
1. Mettere la pentola con abbondante acqua salata sul fuoco e cuocere  gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione.
2. Dopo 3 - 4 minuti dal’ inizio della cottura della pasta, in una padella con poco olio far dorare due spicchi d’aglio e aggiungere i pinoli.
3. Unire metà delle alici pulite (senza testa e senza lisca), facendole rosoalare leggermente e poi aggiungere lo zafferano sciolto in un po’ d’acqua calda della cottura della pasta.
4. Quando le alici sono quasi cotte (bastano 3-4 minuti) aggiungete una spruzzata di vino bianco e fare evaporare alzando la fiamma.
5. Ora aggiungere i pomodorini tagliati a metà ed anche l’altra parte delle alici pulite precedentemente lasciate da parte.
Aggiuntevi un po’ di sale e pepe e cuocere tutto un paio di minuti per far insaporire tutti gli ingredienti.
6. A fine cottura unire le olive nere taggiasche, scolare la pasta e saltarla nel condimento con le alici.
7. Servire cospargendo con il prezzemolo.
Nota: L’aggiunta dello zafferano era una mia idea alla quale il mio uomo ligure era contrario. Un classico per gli uomini, raramente osano cambiare la ricetta imparata dalla loro cara mamma. Ma il blog è mio, e cosi l’idea è stata approvata!;) ... Ma devo essere sincera che questo piatto è buono anche senza lo zafferano, che in più dà un tocco di colore e il suo caratteristico sapore.
Ora vi saluto e vi abbraccio…ci vediamo dalle vostre parti!

20 commenti:

  1. Emily!è un piatto me-ra-vi-glio-so!!!bravissima!!!io amo molto le alici e poi fanno benissimo!!Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Yrma, hai ragione fanno benissimo, è pesce azzurro pieno con dei grassi buoni!

      Elimina
  2. Sono solo le 11.50 ma mi hai fatto decisamente venire fame! Un piatto fantastico e certamente gustosissimo!

    RispondiElimina
  3. ora e' anche mezzogiorno e questo piatto ci starebbe proprio bene! squisito:-) baci

    RispondiElimina
  4. davvero un bel primo di quelli che piacciono tanto a me...brava...buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  5. adoro tutti i piatti che hanno il pesce come ingrediente,mi fai sentire un profumino....

    RispondiElimina
  6. adoro questi piatti con questi colori e sapori

    RispondiElimina
  7. Un piatto succulento!
    Spero ora tutto bene, ciao cara.

    RispondiElimina
  8. fantiastici questi spaghetti! noi spesso andiamo in liguria, ma sai che non ho mai mangiato questo piatto? forse in prov di SV non lo faranno? che fortuna avere un marito che ogni tanto cucina! Bravo!la proverò senz'altro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Batù, io un piatto con alici freschi lo mangiato questo estate in Sestri Levante. Questo piatto sempre lo cucina mio marito ma senza lo zafferano! Che fortuna di avere qualcuno di sostituirci ogni tanto...è una cosa impagabile!

      Elimina
  9. E' favolsa questa pasta, complimenti. Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  10. una squisitezza di piatto, anche per me il tocco di zafferano ci sta benissimo. un abbraccio e buona notte

    RispondiElimina
  11. Ciaoo!
    Ma che bel piattino delizioso che vedo!!! Davvero gustoso.

    Ps. Non so se la mail che mi hai lasciato era la tua, se non vedi subito pubblicati i messaggi è perché magari non ho aperto il blog e non li ho ancora letti.... Scrivi che mi fa molto piacere! Davvero!

    RispondiElimina
  12. Ciao! sono appena arrivata nel tuo blog e già ci trovo un piattino così gustoso e ben presentato! ti seguo da oggi e.. continuo a cercare altre idee carine! a presto
    luisa
    ghiottodisalute.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, io conosco il tuo blog...una volta ho lasciato anche il commento! Grazie per l'apprezzamento del piatto e passa ancora quando voi!

      Elimina
  13. ho una voglia di spaghetti allucinante poi fatti come i tuoi....mmm....la salivazione aumenta!! bravaaaa ^_^

    RispondiElimina
  14. Piacere di conoscerti! Anche io sono stata lontana dal mio blog x mesi e quindi ti capisco... ma poi al cuor non si comanda e si torna sempre ai vecchi e cari piaceri!
    Ti seguirò volentieri!

    RispondiElimina
  15. beh la ricetta è datata prima dell'8 gennaio, quindi andrebbe bene, fammi solo controllare che non ce ne sia già una uguale......non c'è!! me la piglio e l'aggiungo, grazie
    ciao
    cris

    RispondiElimina
  16. Stavo cercando proprio una ricetta con le acciughe fresche e questa con lo zafferano mi intriga un sacco, vado a provarla ;)

    RispondiElimina

Per motivi personali non posso seguire e commentare i post dei blog a quali mi sono unita. Mi spiace amici blogger, spero di ritornare in forma al più presto ... In fra tempo cerco di rispondere ai vostri commenti lasciati sul mio blog e ricambiarli. Grazie per la compressione.