L'ultime ricette

31/01/12

Biscotti ripieni con confettura ... deliziosi!

Salve foodies. Che freddo che fa, vero?  Sembra che i caloriferi in casa mia non siano accesi anche se sono caldi più del solito. Oggi, per fortuna sono rimasta a casa e sapete cosa ho fatto? I biscotti! Allora, accendendo  il forno ho risolto il problema del riscaldamento e in più  ho preparato questi deliziosi biscotti che hanno uno strano nome: Orecchie di Aman!
Click to enlarge
Gironzolando nel vasto mondo di internet in cerca di ricette degli altri paesi, mi sono fermata immediatamente a leggere la ricetta di questi dolcetti, o per meglio dire biscotti. Sapete perché? Il nome “Aman” si usa molto spesso nella mia madre lingua macedone, come espressione per una persona che ti rompe le scatole, ad esempio stufandoti con le sue chiacchiere, che a te purtroppo tocca sentire, e come risposta gli dici solo "Aman .. dobro ... dosta" = "Uffiii …va bene ... basta"!
O per esempio quando la mamma arrabbiata con il figlio disobbediente lo prende per l'orecchio dicendogli: Aman od tebe...= Uffa...ne ho abbastanza di te...!!!...No so se in questi tempi si usa ancora tirare le orecchie ai bambini birichini ... ma è solo un esempio per rendervi l'idea dell' uso di questa parola.
Ok, carissimi… non so se sono riuscita a spiegarmi bene in italiano ma fermatevi ancora un po’ e leggete gli ingredienti e il metodo di preparazione di questi deliziossisimi biscotti di provenienza israeliana, cioè ebraica. Cari amici, ribadisco ancora una volta che sono buonissimi, ne escono tantissimi con una dose degli ingredienti e con il passare dei giorni diventano ancora più buoni. Ecco gli ingredienti che occorrono  per la preparazione!
Per l’impasto:

  • 125 g di burro, a temperatura ambiente
  • zucchero,  1 ¼  tazza da Tè
  • farina 00,  2 ½ tazze da Tè - io ho usata la miscela di farina e amido di " Molino Chiavazza"
  • latte,  2 cucchiai
  • uovo, 1
  • vanillina in polvere, 1 bustina
  • sale, un pizzico

per il ripieno:


Procedimento:

1. In una ciotola battere il burro morbido e lo zucchero fino a  che il composto diventa cremoso.
In una altra ciotola mescolare latte, uovo, vanillina e sale. Nella terza ciotola mettere la farina setacciata.
2. Nella ciotola con la crema di burro unire 1/3 della farina ed impastare con le mani. Continuare ad aggiungere la farina rimanente per tre volte in alternanza con il composto d’uova, sempre lavorando l’impasto.
3. Modellare l'impasto in una palla, avvolgere con la pellicola trasparente e mettere in frigorifero per almeno un'ora. Un quarto d'ora prima di estrarre la palla dal frigo accendere il forno a 180°C.
4. Sulla superficie leggermente infarinata, tirare una sfoglia spessa circa 3-4 mm e tagliare i cerchi con un diametro di circa 8 cm.
 5. Nel mezzo di ogni cerchio porre un cucchiaino di marmellata a vostra scelta. Io ho messo la buonissima confettura con gusto di prugne e fave di cacao omaggiatami dalla azienda  Le Tamerici , e ho posizionato sopra un gherlino di noce o una/due mandorle. Ho usato anche la confettura di arancia ma la sconsiglio perché con il caldo del forno diventa troppo liquida, fuoriuscendo dal biscotto. Dai dischi formare dei biscotti triangolari, prendendo le tre estremità verso fuori, lasciando spazio al centro per vedere il riempimento del biscotto. Premere bene gli angoli del biscotto.
6. Disporre i dolci in un vassoio foderato con carta da forno e cuocere in forno per  circa 15-20 minuti o fino a doratura! Io ne ho fatto 2 piccole e una grande teglia.
ecco ancora delle varie foto per farvi vedere come sono deliziosi presentati in diverse posizioni ... le foto dicono di più delle parole!
Nota: I biscotti sono una ottima fonte di energia e questi in più sono ripieni con la confettura di frutta ricca  di fibre, allora vanno benissimo per una ottima colazione o come accompagnamento per il Tè di pomeriggio! ... Ora, mentre sto per pubblicare questo post vado a prepararmi una tazza di tè e mi delizio con questi biscottini appena fati.
Per oggi è tutto carissimi, alla prossima!

24 commenti:

  1. sono deliziosi,nn li conoscevo,brava;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tina, te le consiglio sono buonissimi!

      Elimina
  2. conoscevo solo il significato delle parole dobro e dosta. ne ho imparata una in più :)

    I biscotti sono deliziosi, li voglio proprrio assaggiare, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania,... il macedone e un po' simile alle altre lingue della ex Jugoslavia.

      Elimina
  3. Non sono neanche tanto difficili da fare! Sembrano ottimi, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Isabella...infatti sono facilissimi e buonissimi!

      Elimina
  4. Buonissimi e simpatici nella forma!Buona serata.

    RispondiElimina
  5. Meravigliosi davvero Emily!!!complimenti!!parli con una che vivrebbe solo di biscotti!!!:-)Questa ricetta la segno subitoooooo!!!complimenti!!e....qualcosa di simile alla tua lingua mi è sembrato di udirlo dalle mie amiche slovacche, può essere??Non so, comunque io amo tutte le lingue del mondooooo!!:-)Bacioni

    RispondiElimina
  6. Certamente Irma ...segnala pure e deliziati con questi biscotti. E' possibile che la lingua slovacca ha qualche parola simile con il macedone...sono dalla stessa radice...i fondatori delle lingue slave sono due macedoni, il Santo Cirillo e il Santo Metodio.

    RispondiElimina
  7. cosa vedono i miei occhi svengo golosi da morire

    RispondiElimina
  8. Un meraviglioso vassoio pieno di dolcezze, buoni tutti!!! Notte!!!

    RispondiElimina
  9. mi piace molto sia la forma che il ripieno :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gunter...e piacere di conoscerti!

      Elimina
  10. Ciao! Che storia interessante:-) e che biscotti buoni ! Mi prendo due orecchiette:-p baci

    RispondiElimina
  11. Carinissimo il nome di questi biscottini! Li trovo buonissimi col ripieno di confettura,bella anche la presentazione!Ciao

    RispondiElimina
  12. Sicuramente buoni, ma anche molto belli questi biscotti! ;)

    RispondiElimina
  13. Che belli Emily, domenica provo a farli e ti faccio sapere. Sembrano davvero buoni. Ti abbraccio forte così ti scaldo un po' per quanto posso, perché anche a casa mia non è che si sta benissimo! Oggi però c'è il sole e a vederlo sento subito meno freddo. Bacio

    RispondiElimina
  14. Bellissimi questi biscottini, complimenti. mi sono aggiunta ai tuoi lettori. A presto, Daniela.

    RispondiElimina
  15. questi biscotti sono una meraviglia, perfetti per il thè...io non li faccio mai con la marmellata perchè la brucio :)

    RispondiElimina
  16. cha carini questi biscottini! :) uno tira l'altro! :)

    RispondiElimina
  17. Ciao Emily i tuoi biscotti sono davvero molto invitanti e grazie per le tue ricette !!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  18. Quanto sono in grammi la farina e lo zucchero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa della risposta ritardata e provo di rispondere: la mia tazza per il Tè = 150 ml.

      Elimina