L'ultime ricette

17/11/11

Spaghettoni risottati con profumo di Riviera

Salve foodies! Avete mai provato preparare la pasta con la cottura "risottata"? Questi "spagettoni" (spaghetti di grossa taglia di Benedetto Cavalieri), sono proprio adatti per essere risottati! Applicando questo metodo di cottura, si ottiene un piatto di pasta gustoso pieno dei profumi degli ingredienti cotti insieme con la pasta. E' un piatto di facilissima esecuzione solo che bisogna essere presenti accanto ai fornelli per tutto il tempo della cottura, circa 16 - 18 minuti. Vi sembra lunga...? ... Credetemi, veramente vale la pena! Ora vediamo cosa occorre e il procedimento!
Ingredienti x 1:
  • spaghettoni, 70 - 80 g per la donna / 100 - 110 g per l'uomo
  • olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaio
  • aglio, 1spicchio
  • acciughe sotto olio, 2 
  • pomodorini tipo piccadilly,  100 g
  • olive riviera (taggiasche), una decina 
  • basilico fresco ligure, a volontà 
  • sale grosso di Persia - Tec-Al, 1 cucchiaino 
Procedimento:
1. In una pentola con abbondante acqua bollente e salata cuocere gli spaghetti per 6 minuti.
2. Nel frattempo far rosolare nell'olio lo spicchio d'aglio. Estrarre l'aglio e aggiungere le acciughe.
3. Quando saranno sciolte aggiungere le olive senza nocciolo e tagliate a pezzetti, il basilico e i pomodorini tagliati a metà.
4.Passati 6 minuti della cottura della  pasta scolarla e unire nella padella, aggiungere 2 mestoli d'acqua e continuare la cottura degli spaghettoni insieme con gli altri ingredienti. Stare attenti nei prossimi 10-12 minuti ad aggiungere sempre l'acqua calda e salata (basta che la pasta sia coperta).
5.Gli spaghetti risottati sono pronti quando il sugo profumato comincia ad addensarsi.
Servire caldissimo, ... gli spaghettoni si "succhiano"  il sugo velocemente!
Ora potete gustare un bel piatto di spaghettoni con il profumo della riviera ligure. Buon appetito! Un abbraccio grande a tutti visitatori di questo post!
Nota: Non c'è bisognio di aggiungere altro sale, basta solo quello della cottura della pasta.
Questa è la mia terza ricetta per il contest di Atmosfera Italiana "Pasta solo Pasta".

9 commenti:

  1. A dire il vero io non ho mai provato a fare la pasta risottata anche se mi piace molto, soprattutto così gustosa e colorata come la tua. un bacione

    RispondiElimina
  2. Ciao, decisamente hai ragione questi spaghettoni si prestano molto alla metologia di cottura da te scelto ....:-)) e penso senza sbagliarmi che il risultato fosse sublime...
    Complimenti per la ricetta meritevole
    Carla

    RispondiElimina
  3. Splendidi e tanto gustosi, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  4. Cosa c'è di meglio di un bel piatto di spaghetti al pomodoro! Ottima la tua versione di cottura risottata! Ciao

    RispondiElimina
  5. ciao Emily ti paso il testimone per un giochino/post, spero che apprezzerai http://nuvoledifarina.blogspot.com/2011/11/my-7-links-un-viaggio-nel-blog.html
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. non ho mai provato a cuocere la pasta così,... ma proverò.. complimenti

    RispondiElimina
  7. Io la faccio spesso perchè si insaporisce molto di più! La tua ha un aspetto delizioso!

    RispondiElimina
  8. @Stefania, Tina, Carla, Speedy70, Molly, Elena, Emanuela - Vi ringrazio di cuore per i vostri graditi commenti. Volevo solo condividere quello che possa anche a voi servire o piacere. Un abbraccio a tutte!

    RispondiElimina