L'ultime ricette

24/12/12

“Milibrot”- pane dolce della mia tradizione per augurare BUONE FESTE NATALIZIE!


Eccomi alla vigilia di Natale ad augurare una serena e gioiosa festa piena d’amore a tutti voi che lo festeggiate. Amici virtuali e reali, auguri sinceri di cuore a tutti!!!
Purtroppo anche se ho fatto altri dolci e salate delizie per queste Feste Natalizie sono costretta replicare il post del Pane dolce "Milibrot" da l'anno scorso perché non avevo abbastanza tempo a dedicare al mio blog, fare dei foto collage e scrivere le ricette. Il motivo ormai lo sapete: tanti impegni che sto affrontando con la nuova casa. Chiedo scusa a tutti voi amici lettori e prometto che appena avrò un po' di tempo presento tutte le ricette preparate per le Feste Natalizie 2013!

Click to enlarge
 
Questo pane che vedete sulla foto è il pane dolce  della mia tradizione, quello che preparava mia mamma per il Natale ortodosso, per deliziarsi a colazione la mattina di Natale ma si può fare anche per Pasqua con un ripieno diverso, diciamo più primaverile.
E’ un pane di consistenza solida, profuma di limone ed è pieno di frutta secca e quella essiccata. Può durare parecchi giorni se verrà ben avvolto con la pellicola alimentare.
Come tutti voi, per la vigilia di stasera ho da fare ancora tantissime cose, perciò passo alla ricetta.

Stagione: inverno-primavera
Tempo di preparazione: circa 2 ore
Ingredienti:
  • farina 0, 400 g
  • lievito di birra, ½ della confezione
  • zucchero, 70 g
  • sale, un pizzico
  • limone, 1 (la buccia gratuggiata) 
  • latte intero, 125 ml
  • olio di semi di girasole, 125 ml
  • uova, 2 intere e 1 tuorlo
  • fichi secchi, 50 g (tagliati in piccoli pezzettini)
  • albicocche secche, 50 g (tagliati in piccoli pezzettini)
  • ciliegie candite, 20 g 
  • noci, 50 g (spezzettati grossolanamente)
  • nocciole, 50 g. (spezzettati grossolanamente)
Per glassa reale:
  • zucchero a velo, 200 g
  • acqua, 2-3 cucchiai
  • limone, 1 cucchiaino
  • codette zuccherine colorate, q.b.
Procedimento:
1. Sbriciolare il levito di birra in una tazza insieme con 1 cucchiaino di zucchero, un cucchiaino di farina e poco latte, lasciando che si sciolga per bene (5-10 minuti) fino a formare le bollicine nella superficie. Scaldare il resto del latte con lo zucchero finché quest'ultimo sia sciolto.
2. In una ciotola con della farina e sale (mischiati bene) aggiungere il lievito, uova e tuorlo, uvetta, olio e latte caldo poco alla volta, sempre impastando fino a sentire e vedere la farina unita completamente con gli altri ingredienti. Prendere l'impasto dalla ciotola e cominciare a impastare sul tavolo di lavoro per 5-10 minuti ottenendo una palla. Coprire e lasciarla al caldo (senza spifferi di aria) a crescere fino a raddoppiare il suo volume ( circa 1 ora).
3. Riprendere la palla sulla superficie di lavoro e impastare ancora, poi fare una sfoglia a forma di rettangolo alta circa 2 cm.
4. Cospargere la superficie con tutta la frutta secca, farla rotolare su se stessa. Far allungare un po' il rotolo e posarlo nella teglia (nel mio caso a forma di ciambella) precedentemente ben imburrata. Lasciare a lievitare ancora per un ora e poi spalmare la superficie del rotolo con l’ altro tuorlo sbattuto con un po’ d’acqua.
5. Cuocere in forno preriscaldato a 220°C solo finché non prende un po’ di colore e poi abbassarlo a 150°C per altri 40 minuti.
6. Quando il pane è ben freddo, fare della glassa con lo zucchero a velo, acqua e limone. Versare la glassa con un cucchiaio sopra la ciambella e decorare con le codette colorate.
Nota: Il pane dolce Milibrot va benissimo per colazione accompagnato di caffè o cappuccino o per una pausa pomeridiana con una tazza di Tè (The) o una tisana.
Ancora BUON NATALE  e AUGURONI di cuore a tutti, un abbraccio, ciao!

18 commenti:

  1. Ciao Emily ti ho appena sentito e sono subito corsa a vedere la ricetta. Questo pane è meraviglioso, non sai quanto mi piacerebbe fare davvero un viaggio con te nella tua terra e conoscerla insieme a te! Fai tanti cari auguri alla tua mamma e dalle un bacio da parte mia, ormai è come se la conoscessi! Ciao ancora tanti auguri e tutto il mio affetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, auguri carissimi anche a te! Ciao, un abbraccio forte forte!!

      Elimina
  2. Emily cara questo dolce e' perfetto per festeggiare il Natale!!!
    ti auguro un sereno e felice Natale anche a tutti i tuoi cari!!!
    un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombretta, auguroni anche a te e un abbraccio forte forte, ciao!

      Elimina
  3. Buona buona questa ricetta! Buone feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bea, Buone feste anche a te!

      Elimina
  4. Ciaooo, Emily anche se in ritardo auguri di cuore per le Feste. Conoscevo vagamento nei mie ricordi di bambina di questo tipo d pane non so se era lo stesso ma avendo trascorso i miei anni da piccola in una comunità che oggi verrebbe definita multietnica, ognuino per le feste ofrrivo per quanto poteva qualcosa ed il gruppo di religione ortodossa presentvano le sue cose... di quale ziona sinceramente non ricordo.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Edvige! Sai è possibile che lo conosci, per vostra informazione non so come sia arrivato fino al sud dei Balcani, ma in Macedonia per le feste si fa questo dolce pane chiamato Milibrot che probabilmente ha le radici tedesche, il pane al latte Milchbrot!

      Elimina
  5. Ciao Emily, ancora auguri, ci sentiamo domani

    RispondiElimina
  6. Che pane meraviglioso Emily!!
    Mi piacciono tantissimo le ricette tramandate perchè sanno di buono e di famiglia!!
    Un abbraccio e auguroni di Buone Feste
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, hai ragione sono buonissime!

      Elimina
  7. Tanti auguri di buone feste anche a te Emily cara!!!

    Bacioni
    Taty

    RispondiElimina
  8. Buone feste anche a te, carissima!
    Questo pane dolce è meraviglioso! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Emanuela, è un pane bello e buono!!!

      Elimina
  9. Ciao cara, quanto tempo!! Innanzitutto tantissimi auguri di buon Anno, anche se con super ritardo, mi devi perdonare ma durante le feste è così, uno si perde dietro a mille cose da fare e purtroppo il tempo da dedicare agli amici blogger è stato quello che è stato... :( E poi ti devo fare tantissimi complimenti per il blog!! Nuova bellissima veste grafica, ricette e foto sempre più accattivanti, tra le quali mi ha molto colpito questa favolosa ciambella, e che bella la tua foto! :) Complimenti di cuore e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisaltea, è vero, ci siamo trascurate un po' ma è bello ritrovarsi di nuovo!:) Grazie mille dei complimenti, il pane dolce in forma di ciambella è buonissimo e si po fare anche in forma di filone! Un abbraccio cara, a presto!

      Elimina