L'ultime ricette

01/08/12

Eiffel, pâtisserie, macarons…mais oui, sono stata à Paris

Dopo quasi un mese lontana dal  mio blog e mondo virtuale, eccomi a scrivere il nuovo post con la testa pienissima di impressioni e di bei ricordi del viaggio in Francia.
Come tantissimi turisti del mondo, nel mese scorso con  mio marito abbiamo visitato la capitale francese Parigi, e anche Lione, il capoluogo della splendida regione: Rhone-Alpes, situata tra Parigi e Marsiglia di qui parlerò nel prossimo post.
C'è molto da vedere e da fare a Parigi, la patria dei monumenti, dei musei importanti più conosciuti del mondo, buffet culturale della cucina francese e bevande, locali notturni e luoghi di interesse … Insomma a Parigi il cuore della Francia, c’è  abbastanza da vedere e da fare per settimane.
Io ci sono stata 4 giorni, durante quali ho visitato quasi tutta la città. Il primo giorno a Parigi abbiamo fatto un tour con auto e visita guidata. Ho scattate tantissime foto perciò questi collage della visitta a Parigi. Con un click sulla foto si possono ingrandire ed ammirare le bellezze di Parigi.
Nella seconda giornata siamo stati in “Crociera con pranzo Paris irrésistibilé” sulla Senna
che ci ha regalato la più suggestiva prospettiva della città di Parigi.
A bordo del battello Onyx abbiamo pranzato e ci hanno servito il menù a scelta, ecco i nostri piatti:
La prossima volta farei la crociera sulla Sennaby night", assolutamente non si puo’ perdere l’illuminazione della Tore Eiffel guardata dal bordo della nave.
Gli ultimi due giorni abbiamo approfondito la conoscenza di alcuni luoghi più visitati a Parigi utilizzando la metropolitana parigina e le nostre gambe, visitando quartieri più caratteristici di Parigi come: Quais della Senna, Opéra, Pigalle, Saint Germain dove si trova una delle più belle chiese parigine, St. Sulpice nominata da Dan Brown nel suo famosissimo romanzo Codice da Vinci.
In questo quartiere si trova anche una delle tante pâtisserie del famoso pasticcere Pierre  Hermé, dove ho provato per la prima volta i suoi famosi macarons.
Sono molto contenta e soddisfatta della mia prima visita a questa magnifica città. Praticamente, a Parigi ho trovato tutto quello che desideravo da tempo e sicuramente ci tornerò almeno un’ altra volta. Ecco, cari foodies, qui è la fine del post. Vi auguro buona giornata a tutti e a presto, baci!
p.s. Da non perdere assolutamente il prossimo post dove racconto della stupenda città Lione, la capitale gastronomica della Francia.

7 commenti:

  1. Pensa che sono stata a Parigi la prima volta per un fine settimana a luglio 2010, e il fine settimana successivo mi sono infilata su un treno e sono ripartita per quanto mi era piaciuta!! purtroppo Lione ancora mi manca ma so di dover rimediare, aspetto i tuoi consigli!!! ;-)

    RispondiElimina
  2. srto sognando con te, Parigi è supenda io ho ricordo di persone e luoghi meravigliosi; a Parigi io abitavo su blv Voltaire, un posto magnifico e alberato. La tour è magnifica specialemnte alle 23 quando sia cecndono le lucine intermittenti e tutti si resta a bocca a perta con i naso all'insù. Aspetto il reportage di Lione una città che non conosco. un abbraccio e bentornata

    RispondiElimina
  3. bentornata cara:-) che posti incantevoli, da sogno!!! le tue ferie mi sembrano siano andate molto bne e ne sono davvero felice! io mi sarei fiondata in quelle deliziose pasticcerie:-) un bacione

    RispondiElimina
  4. citta' meravigliosa, stupendi i tuoi collage, e che piatti!

    baci

    fabrizio

    RispondiElimina
  5. Io a Parigi ci sono stata due volte e vedendo le tue foto, penso che ci tornerei anche una terza volta. Bellissime foto di una vacanza molto, molto interessante.Aspetto di vedere le foto di Lione che ahimè no conosco. Complimenti, ciao.

    RispondiElimina
  6. Parigi è sempre molto romantica, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Per motivi personali non posso seguire e commentare i post dei blog a quali mi sono unita. Mi spiace amici blogger, spero di ritornare in forma al più presto ... In fra tempo cerco di rispondere ai vostri commenti lasciati sul mio blog e ricambiarli. Grazie per la compressione.