L'ultime ricette

02/07/12

Clafoutis di ciliegie, amarene, pesche … uhlalà che bontà!!!

Fra due settimane parto per la Francia dove passerò una parte delle vacanze estive. Un mese fa insieme con mio marito abbiamo già programmato e prenotato tutto per la visita a Parigi e Lione, le città scelte come la meta di questo viaggio. Con la mente sono già partita (?!) ... :), nel mese scorso per ben 3 volte ho preparato un dolce francese, il Clafoutis, certamente con vari tipi di frutta!
Clafoutis di amarene - Click to enlarge
Ho gironzolato un po’ nei blog francesi per capire come e con quali ingredienti lo preparano loro ed ecco che ho trovato una ricetta ideale, proprio secondo il mio gusto. Allora, cari foodies ecco a voi la ricetta del Clafoutis senza panna nè yogurt ma con il formaggio spalmabile di una nota marca italiana (indovinate un po’ quale?!) preparato con tre diversi tipi di frutta.
Clafoutis di ciliegie - Click to enlarge

Clafoutis di amarene o ciliegie
Ingredienti:

  • 350 g di ciliegie o amarene, snocciolate
  • latte, 350 ml
  • crema di formaggio, 125 g
  • farina, 75 g
  • uova, 4
  • vanillina, 1/2 bustina
  • zucchero, 120 g  (un po’ di più di zucchero se si usano le amarene)
  • zucchero per gli stampi, q.b.
  • zucchero a velo, q.b

Procedimento:
Clafoutis di amarene - Click to enlarge

Clafoutis di ciliegie (preparazione) - Click to enlarge
1. In una ciotola di vetro montare le uova con lo zucchero e vanillina finché il composto non diventa chiaro e spumoso.
2. Unire alle uova montate il composto liscio di latte e formaggio.
3. Unire gradualmente, mescolando delicatamente anche la farina setacciata, il composto deve risultare molto liscio.
4. Disporre le ciliegie (o amarene) lavate, asciugate e snocciolate nello stampo prescelto (o negli stampini individuali), precedentemente imburrato e zuccherato e versare del composto sopra.
5. Cuocere in forno a 200° C per circa 20 minuti.
Lasciare raffreddare, passare sopra lo zucchero a velo se si desidera e voilà … bon appétit!
Clafoutis di pesche (preparazione) - Click to enlarge
La ricetta del  Clafoutis di pesche  allo yogurt è stata postata l’anno scorso e la troverete qui, ma le foto della preparazione e presentazione sono di quest’anno!
Nota:
Gustare il Clafoutis sia tiepido che freddo, secondo me un po’ tiepido è proprio l’ideale per la colazione…
Click to enlarge
Per oggi è tutto, au revoir et baisers!
p.s. Scusate dell'assenza dai vostri blog ma questo weekend sono stata in giro per la bella Liguria ... appena possibile sono da voi!

10 commenti:

  1. Che trionfo di bontà, io mi sto accingendo a prepararne uno alle albicocche!!!

    RispondiElimina
  2. Emily cara come ti invidio in Francia poi ci devi raccontare tutto:-) e buona anche questa clafoutis con la p... ops formaggio spalmabile e senza panna!!!!! devo segnarmela e provare anche io :-) bacioni

    RispondiElimina
  3. Cara Emily, che darei per averne un po' adesso!!! :)
    Un bacione e complimenti, brava come sempre!

    RispondiElimina
  4. brava fai bene a andare a divertiti sia pe rla tua Liguria che per la Francia, che tra l'altro adoro. Buone vacanze carissima Emily e divertiti tantissimo. sul clafoutis non ci sono commenti da fare, è favoloso come tutto ciò che sforni tu. un bacione

    RispondiElimina
  5. E' uno dei dolci che amo di più, non l'ho mai provato con il formaggio spalmabile, vado a guardarmi anche quello di pesche.
    Buone vacanze, a presto!

    RispondiElimina
  6. Complimenti per il dolce e buone vacanze!

    RispondiElimina
  7. Questo dolce è una vera bontà, lo mangerei adesso se potessi!!

    RispondiElimina
  8. Adoro il clafoutis!
    E la tua versione è molto interessante. Ti auguro buone vacanze...spero che al tuo ritorno ci farai vedere le foto del tuo viaggio!
    Au revoir!

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  9. Wow!!! questa torta è fantastica ti ho conosciuta per caso ma mi hai conquistata da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa

    RispondiElimina